will_p: (schizophrenia)
Pick any passage of 500 words or less from any fanfic I’ve written, and stick that selection in my ask/fan mail. I will then give you the equivalent of a DVD commentary on that snippet: what I was thinking when I wrote it, why I wrote it in the first place, what’s going on in the character’s heads, why I chose certain words, what this moment means in the context of the rest of the fic, lots of awful puns, and anything else that you’d expect to find on a DVD commentary track.

(source)

Ask me things! Magari parlare di scrivere mi aiuterà a scrivere! La mia roba è più o meno tutta qui, o sparsa per lj tra [livejournal.com profile] pretty_weird e fanfic_italia, e idk. :D?

crossposted to tumblr
will_p: ([BTVS] crazy people!)
Mi sono resa conto che non ho mai raccontato pubblicamente la storia di Bronko, che molti già conoscono ma non tutti, il che è una grave pecca nell'universo.

C'era una volta mia madre. Mia madre è una cara donna con tanti pregi, ma tra questi non c'è il ricordarsi i nomi. Non so se non se li ricordi davvero, se se li ricordi ma improvvisi per pigrizia, o se se li ricordi ma li sbagli per ridere, fatto sta che non becca mai un nome. Capite che il mio compagno di liceo Emanuele è stato per cinque anni Leopoldo o Filiberto, "perchè ha la faccia da Filiberto". Pattinson è tuttora Parkinson o Pakkinson. Hogwarts è Oxwards o Hogsward.

In sostanza: madre/nomi =/= OTP.

Also, madre è una fan dei Muse. E dei Placebo. E un giorno avvenne questa conversazione:

Madre: Ho sentito l'ultima canzone di Bronko, bellina.
Will: Chi?
Madre: Bronko.
Will: ...Bronko?
Madre: Ma sì dai, l'amico di quello dei Muse...
Will: Aspetta, stiamo parlando di Brian Molko?
E fu così che scoprii che madre shippava Mollamy, nacque Bronko, e [livejournal.com profile] heaven_may_burn e [livejournal.com profile] nemofrommars iniziarono a shippare Madre di Will/Brian Molko. #TeamBronko

fine



[questo post vi è stato offerto da: il senso di colpa per non aggiornare lj con la frequenza di un tempo.]
will_p: ([MISC] tea)
SO! Dopo una mattinata di voglia di sbattere la testa contro il muro riflessione ho convenuto con la mia coscienza che per la mia sanità mentale (#feelingsoverload), per la salute dei miei studi (perchè in effetti prima o poi non mi dispiacerebbe laurearmi), nonchè per la mia schiena (portare sempre svariati chili di laptop a spalla non è divertente a lungo andare), è meglio se per un po' me la prendo comoda, fandomicamente parlando.

Praticamente non cambia nulla, se mi mentionate o mailate o taggate su facebook rispondo sempre, solo che il mio accesso ad internet sarà seriamente limitato cinque giorni su sette e per gli altri due cercherò di stare un po' meno al pc, quindi, ecco, fate i bravi. E se ci metto un secolo a rispondere stavolta è perchè non avevo tempo, non perchè sono un culo.

Per rendere questo post in qualche modo utile, gattini!


*torna a sguazzare nel fiume in Egitto*
will_p: (geek)

Sì, sono due pc della mia biblioteca. Ce n'è anche un altro, ma al momento ci sono persone sopra e non posso fotarlo. Chiaramente, ho troppo tempo libero, e se non ne ho veramente allora devo smetterla di crearmene ignorando i libri. #gottachange'emall

(Tra i nostri altri passatempi intelligenti: fare l'album delle figurine del Re Leone; nascondersi dietro i bidoni della spazzatura per non farsi trovare dagli amici e ridere del loro disorientamento fino alle lacrime silenziose; fare sculture col Didò. Uno è mio, uno di [livejournal.com profile] perlinha e due sono della mia roommate, se volete divertirvi a indovinare quale è di chi... #avereventannienondimostrarli)

On other news, per #divertirsibene c'è - spam! - lo SPANDEX MONDAY hosted by [livejournal.com profile] chibi_saru11, ogni lunedì (duh) alle 21.30 per il prossimo anno e mezzo. What? Siamo belli e ci moriremo sopra.
will_p: ([MISC] emphasis)
In attesa che il raffreddore si plachi abbastanza da lasciarmi fare un post di compleanno - lo faccio, lo faccio, devo sbaciare un sacco di gente <3 - ecco come passa il tempo Will quando passeggia per una città notoriamente violenta.

Alberi con le foglie gialle, bolle di sapone ed altre cose estremamente eccitanti )

Profile

will_p: (Default)
will_p

April 2017

M T W T F S S
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Syndicate

RSS Atom

Tags

Style Credit

Expand Cut Tags

No cut tags
Page generated Sep. 24th, 2017 06:50 am
Powered by Dreamwidth Studios